martedì 7 aprile 2020

CRPV

PIF: FIELD-TECH - APPROCCIO DIGITALE E DI PRECISIONE PER UNA GESTIONE INNOVATIVA DELLA FILIERA DEI LAMBRUSCHI

CANTINE RIUNITE & CIV - Domanda n. 5022898 Focus Area 3A Durata: 05/09/2018 – 04/03/2020 Contributo concesso: 209.990,71 €
Responsabile del Piano di innovazione: Cattabiani Luca – Cantine Riunite & CIV Responsabile scientifico: Poni Stefano - UCSC

Tra le varie e possibili applicazioni della viticoltura di precisione (VP), la fattibilità e la sostenibilità di una vendemmia meccanica selettiva basata su mappe di vigore ha avuto, fino a oggi, verifiche scarse e poco circostanziate. L’areale reggiano connesso alla filiera dei Lambruschi presenta condizioni di partenza ideali per queste sperimentazioni. Il Piano di Innovazione intende verificare e quantificare i benefici che un approccio di viticoltura di precisione, supportato da un sistema gestionale informatizzato, può apportare al network di conferitori del gruppo Cantine Riunite&Civ.

https://www.riuniteciv.com/progetti/